translation missing: it.general.accessibility.skip_to_content
Da oltre 40 anni rendiamo felici i nostri Clienti!
Non è solo il NOSTRO ottimo prezzo la garanzia del TUO acquisto... Da oltre 40 anni solo clienti felici :)
OLYMPUS PRESENTA OM-D E-M5 MARK III: COMPATTA, LEGGERA E PIENA DI EVOLUTE FUNZIONI

OLYMPUS PRESENTA OM-D E-M5 MARK III: COMPATTA, LEGGERA E PIENA DI EVOLUTE FUNZIONI

A pochi giorni di distanza dal centesimo anniversario della fondazione della società, Olympus presenta l'attesissima OM-D E-M5 MARK III, riunendo molte delle più innovative tecnologie fotografiche Olympus in un corpo macchina compatto e leggero
 
La E-M5 MARK III presenta un corpo a prova di intemperie, un autofocus ad elevate prestazioni e un potente sistema di stabilizzazione dell'immagine oltre a versatili funzioni di ripresa per offrire una impeccabile qualità di immagine e una vasta gamma di opzioni creative utili e apprezzate da fotografi e videomaker.
il più grande vantaggio di Olympus è la straordinaria mobilità. Le dimensioni dell'intero sistema rimangono inoltre contenute anche quando si utilizza tale corpo con gli obiettivi professionali M.ZUIKO PRO che arrivano a pesare la metà di quelli degli altri sistemi a obiettivi intercambiabili;
 
OM-D_E-M5_Mark_III_black_Product_000.jpg
La tecnologia evoluta in un corpo piccolissimo e resistente agli agenti atmosferici garantisce di ottenere un’elevata qualità dell’immagine in qualsiasi ambiente.
Tutti i componenti della OM-D E-M5 Mark III sono stati miniaturizzati al fine di offrire il corpo macchina più piccolo possibile. Essendo una delle fotocamere più compatte e più leggere della sua categoria, la E-M5 Mark III può essere facilmente portata in qualsiasi viaggio, anche quando utilizzata con un obiettivo zoom standard di elevato diametro.
La E-M5 Mark III può vantare la presenza contemporanea di un sensore Live MOS da 20,4 Megapixel e del veloce processore TruePic VIII già presente nell’ammiraglia Olympus OM-D E-M1 Mark II, così come di un nuovo compatto sistema di stabilizzazione su 5 assi integrato nel corpo macchina. Quando utilizzata con gli obiettivi ad alta risoluzione M.Zuiko, la E-M5 Mark III è in grado di realizzare immagini con rumore di fondo minimo anche a sensibilità ISO elevate e di generare un’eccellente qualità dell’immagine con distorsione minima fino ai bordi dello scatto.
 Il corpo macchina è resistente alla polvere, agli spruzzi d’acqua e al gelo, così che gli utilizzatori possano concentrarsi esclusivamente sull’ottenimento dei loro risultati fotografici, senza doversi preoccupare delle condizioni atmosferiche. L’acclamata tecnologia Olympus SSWF (Super Sonic Wave Filter) per la pulizia del sensore riduce sensibilmente la quantità di polvere e di sporco che può apparire nelle fotografie e nei video, facendo vibrare 30.000 volte al secondo il filtro posto davanti al sensore ogni volta che la fotocamera viene accesa.
L’iconico design del corpo macchina della OM-D E-M5 Mark III richiama i modelli OM-D originali ed è stato ulteriormente migliorato in termini di utilizzo grazie all’aggiunta sul retro di appoggi per le dita e di un’impugnatura più grande per fornire un presa più solida sulla fotocamera.  
OM-D_E-M5_Mark_III_IS__Technology_000.jpg
Autofocus molto veloce e molto preciso con 121 punti tutti a croce per una maggiore libertà di messa a fuoco
La OM-D E-M5 Mark III è dotata del rinomato sistema di autofocus Olympus a rilevamento di fase integrato nel chip con 121 punti tutti a croce con differenti opzioni target singole e raggruppate. I vantaggi di utilizzare un AF che copre una vasta porzione dell’inquadratura hanno già appagato gli utilizzatori del modello professionale OM-D E-M1 Mark II. A differenza dell’autofocus presente nelle fotocamere reflex digitali, la precisione dell’AF non ne risente quando si utilizza un obiettivo luminoso. La E-M5 Mark III offre una messa a fuoco estremamente precisa ed estremamente veloce a partire dalla luminosità massima di ogni obiettivo M.Zuiko, indipendentemente dal pattern del soggetto. L’algoritmo è stato ulteriormente migliorato rispetto a quello dei precedenti modelli, facendo sì che la messa a fuoco non “salti” in modo imprevisto sullo sfondo, neppure quando siano presenti soggetti vicini e lontani.
Per immortalare soggetti che si muovono molto, come succede ad esempio nella fotografia sportiva o naturalistica, la E-M5 Mark III consente di scattare in sequenza rapida fino a 10 fotogrammi al secondo in modalità AF/AE tracking. L’algoritmo di inseguimento dei soggetti in movimento utilizza le informazioni di AF provenienti sia dal Live View sia dalle immagini memorizzate per permettere il tracciamento rapido dei movimenti imprevisti del soggetto e i cambi di velocità dello stesso.
L’alta velocità e l’elevata precisione dell’autofocus della OM-D E-M5 Mark III consente di sfruttare tutto il potenziale del raffinato Meccanismo MSC (Movie & Still Compatible) che permette di realizzare una messa a fuoco veloce e silenziosa con gli obiettivi M.Zuiko. 
OM-D_E-M5_Mark_III_IS__Technology_001.jpg
Dotata di una nuova unità compatta di stabilizzazione dell’immagine e della stabilizzazione su 5 assi integrata nel corpo macchina per un’elevata qualità dell’immagine
Al fine di offrire un elevato livello di stabilizzazione dell’immagine in un corpo macchina compatto e leggero, è stata sviluppata una nuova unità di stabilizzazione dell’immagine su 5 assi. Utilizzando le informazioni relative ai movimenti della fotocamera ottenute dal sensore giroscopico ad alta sensibilità e dalle analisi dell’immagine, il processore TruePic VIII controlla con precisione l’unita di stabilizzazione dell’immagine, consentendo di ottenere fino a 5,5 EV di compensazione. L’apprezzato sistema Olympus di stabilizzazione dell’immagine integrato nel corpo macchina garantisce la stabilizzazione qualsiasi sia l’obiettivo montato sulla OM-D E-M5 Mark III. Per supportare al meglio lo scatto a mano libera, oltre alla sfocatura angolare e alla sfocatura dovuta all’inclinazione, viene corretta anche la sfocatura dovuta alla rotazione.
Sincronizzando la stabilizzazione integrata all’interno degli obiettivi supportati con il sync IS, la OM-D E-M5 Mark III è in grado di offrire una stabilizzazione dell’immagine ancora migliore che arriva fino a circa 6,5 EV di compensazione, rendendola perfetta per gli scatti in luce fioca o con i teleobiettivi.
 
Precedente Articolo Recensione Sony A9II di Nunzio Santisi
Prossimo Articolo Entra nel mondo del medio formato Hasselblad con l’ottima promozione esclusiva Fowa!

lascia un commento

I commenti devono essere approvati prima di apparire

*Campo richiesto

x