translation missing: it.general.accessibility.skip_to_content
BLACK FRIDAY CINE SUD
Clicca qui e accedi alle offerte che saranno arricchite ogni giorno !!
BLACK FRIDAY CINE SUD
Clicca qui e accedi alle offerte che saranno arricchite ogni giorno !!

A tu per tu. Fotografi a confronto vol.4 - Manuela Leonardis

Sconto
Prezzo Originale €12,99
Prezzo Corrente €11,04




logo cinesudfotomagazine
clicca, iscriviti ed entra nella redazione più bella del mondo!
Scopri di più

logo cinesud

A tu per tu. Fotografi a confronto vol.4 di Manuela Leonardis

 

A TU PER TU FOTOGRAFI A CONFRONTO

Interviste (Vol. IV)

Manuela De Leonardis

Postwords n. 27

«Qualche volta le persone vedevano la macchina fotografica come il mezzo per diventare famose. Facevano qualsiasi cosa per comparire sul giornale o in Tv. Mi chiedevano: “dove mi porti?”. La mia risposta standard era: “da nessuna parte!” [...] La gente ritratta vuole sempre apparire nel migliore dei modi. Per questo a loro non piacevano le mie foto. Ma non ho mai fotografato come volevano gli altri, solo come vedo io.»
A parlare è Santu Mofokeng, durante un incontro prezioso ai Giardini della Biennale, in occasione della 55° Esposizione d’Arte di Venezia nel 2015. Spunti di riflessione che accompagnano nel percorso di mappatura trasversale della conoscenza di sé e del mondo che appartiene al mezzo fotografico e di cui Manuela De Leonardis si fa portavoce registrando una serie di interviste ai grandi protagonisti della fotografia contemporanea.
A tu per tu. Fotografi a confronto – Volume IV raccoglie interviste realizzate dal vivo tra il 2011 e il 2016 a Roger Ballen, Monika Bulaj, Silvia Camporesi, Lisetta Carmi, Tano D’Amico, Joan Fontcuberta, Maurizio Galimberti, Shadi Ghadirian, David LaChapelle, Constantine Manos, Boris Mikhailov, Santu Mofoken, Zanele Muholi, Erwin Olaf, Catherine Opie, Max Pam, Sebastião Salgado, Pentti Sammallahti, Hrair Sarkissian, Dayanita Singh, Hiroshi Sugimoto, Franco Vaccari, Tony Vaccaro, Paolo Ventura, Masao Yamamoto.

 

Manuela De Leonardis


Manuela De Leonardis è nata a Roma nel 1966, dove vive.
Laureata in Storia dell’Arte Moderna, dal 1997 al 2004 collabora con la Fototeca Nazionale/ICCD di Roma, occupandosi di ricerca, catalogazione e schedatura di fondi fotografici storici.
Giornalista freelance è iscritta all’Ordine dei Giornalisti dal 1993. Attualmente scrive di arti visive per Il Manifesto/Alias, Exibart, Art a part of Cult(ure), Andy Magazine.
Nel 2007 inizia l’attività di curatela con la mostra L’Italia rurale degli anni Sessanta: Sardegna, Basilicata, Calabria nelle fotografie di Mario Carbone, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Lille, a cui fanno seguito altre tra cui: Piccole storie su Roma, Tempio di Adriano, VI edizione di FotoGrafia – Festival Internazionale di Roma (2007); Kakushiaji. Il gusto nascosto. Fotografie di Reiko Hiramatsu (insieme a Nicoletta Zanella) - FotoGrafia 2008 - Roma, Galleria Navona 42 (presentata anche nel circuito off di Fotografia Europea 2010, Reggio Emilia); Ma la morte mai. Fotografie di Alessandro Martinelli (insieme a Nicoletta Zanella) - FotoGrafia 2008 - Roma, Biblioteca Angelica.
Invitata per le letture portfolio al SI FEST - Savignano Immagini Festival 2008 e al LDPF - Lucca Digital Photo Fest 2010 (nell’ambito del quale fa parte della giuria del Premio Del Carlo) è stato membro della giuria internazionale di arti visive del Fine Arts Festival di Muscat (Oman) 2010.

 

 

x