translation missing: it.general.accessibility.skip_to_content
STIAMO PREPARANDO UN AUTUNNO SPECIALE PER TE! NUOVI PRODOTTI, NUOVI PREZZI, NUOVE POLITICHE...
Scusaci potrebbero esserci delle momentanee interruzioni...
STIAMO PREPARANDO UN AUTUNNO SPECIALE PER TE!
NUOVI PRODOTTI, NUOVI PREZZI, NUOVE POLITICHE...

Scusaci potrebbero esserci delle momentanee interruzioni...

Linda McCartney - Life in photographs

Sconto
Prezzo Originale €29,90
Prezzo Corrente €26,99


Linda McCartney – Life in photographs

Nel 1966, durante una breve esperienza come receptionist per la rivista Town and Country, Linda Eastman incassò un pass per la stampa per un evento promozionale molto esclusivo per i Rolling Stones a bordo di uno yacht sul fiume Hudson. 

 

Linda McCartney - Life in photographs

Nel 1966, durante una breve esperienza come receptionist per la rivista Town and Country, Linda Eastman incassò un pass per la stampa per un evento promozionale molto esclusivo per i Rolling Stones a bordo di uno yacht sul fiume Hudson. Con le sue fresche e candide fotografie della band, di gran lunga superiore agli scatti formali del fotografo ufficiale della band, Linda si è assicurata il suo nome come fotografo rock 'n' roll. Due anni dopo, nel maggio del 1968, entrò nei libri discografici come la prima fotografa ad avere il suo lavoro nella copertina di Rolling Stone con il suo ritratto di Eric Clapton. Ha continuato a catturare molti dei musicisti più importanti del rock in film, tra cui Aretha Franklin, Jimi Hendrix, Bob Dylan, Janis Joplin, Simon & Garfunkel, The Who, The Doors,il Grateful Dead .

Nel 1967, Linda andò a Londra per documentare gli "Swinging Sixties", dove incontrò Paul McCartney al club Bag O'Nails e successivamente fotografò i Beatles durante un evento di lancio per il sergente. Album della Pepper's Lonely Hearts Club Band. Paul e Linda si innamorarono e si sposarono il 12 marzo 1969. Per i successivi tre decenni, fino alla sua morte prematura, si dedicò alla sua famiglia, al vegetarismo, ai diritti degli animali e alla fotografia.

Dai suoi primi ritratti di rock'n'roll, passando per gli ultimi anni dei Beatles, fino a crescere quattro figli con Paul, Linda ha catturato il suo intero mondo in un film. I suoi scatti spaziano da immagini di famiglia spontanee a sessioni di studio con Stevie Wonder e Michael Jackson, così come gli incontri con gli artisti Willem de Kooning e Gilbert e George . Sempre sobria e fresca, il suo lavoro mostra calore e sentimento per il momento preciso che cattura l' essenza di qualsiasi soggetto . Sia fotografando i suoi figli, le celebrità, gli animali, sia un momento fugace della vita quotidiana, lo ha fatto senza pretesa o artificio.

Questo volume retrospettivo è un testamento duraturo e profondamente personale del talento di Linda, prodotto in stretta collaborazione con la famiglia McCartney, con le prefazioni di Paul, Stella e Mary McCartney.

Il fotografo

Linda McCartney (nata Eastman) è nata a New York nel 1941. Ha frequentato un corso di fotografia con Hazel Archer e studiato storia dell'arte all'Università dell'Arizona prima di stabilirsi a New York City, dove ha iniziato la sua carriera fotografica fotografando ritratti rock. Al di fuori della sua fotografia, che è stata esposta in oltre 50 gallerie in tutto il mondo tra cui il Victoria and Albert Museum, Londra, la National Portrait Gallery, Londra, la Bonni Benrubi Gallery, New York, e il Centro Internazionale di Fotografia, New York, Linda McCartney è noto per il suo appassionato attivismo per i diritti degli animali e per il suo convinto vegetarismo. Ha scritto libri di cucina e ha fondato il suo marchio di piatti vegetariani surgelati, mentre alzava una famiglia, continuava a scattare fotografie e partecipava come membro della band di Wings insieme a Paul McCartney. Morì nel 1998 all'età di 56 anni.

Gli autori contribuenti

Il lavoro di Annie Leibovitz comprende alcuni dei ritratti più noti del nostro tempo. Leibovitz ha iniziato la sua carriera come fotoreporter per Rolling Stone nel 1970 mentre era ancora una studentessa al San Francisco Art Institute. Nel 1983, quando entrò a far parte dello staff della rivisitata Vanity Fair , fu affermata come la principale fotografa di musica rock e un astuto documentarista del panorama sociale. A Vanity Fair , e più tardi aVogue, il suo lavoro con attori, registi, scrittori, musicisti, atleti e personaggi politici e commerciali, oltre alle sue fotografie di moda, ha ampliato il suo ritratto collettivo della vita contemporanea. Leibovitz ha pubblicato diversi libri e ha esposto ampiamente. È un Commandeur nell'Ordine delle Arti e delle Lettere del governo francese ed è stata designata una Leggenda vivente dalla Biblioteca del Congresso.

Martin Harrison è uno storico dell'arte e della fotografia e un curatore di mostre. Ha lavorato con Linda McCartney in Roadworks (1996), Light from Within (2001) e le sue mostre al National Museum of Photography, Film and Television di Bradford e al Centro Internazionale di Fotografia di New York. Ha pubblicato ampiamente sulla fotografia e, più recentemente, sui dipinti di Francis Bacon.

L'editore

Alison Castle ha conseguito una laurea in filosofia alla Columbia University e un master in fotografia e film alla NYU / International Center of Photography. È editor di fotografia, film e titoli di design, tra cui Some Like It Hot, Stanley Kubrick Archives, Linda McCartney. La vita nelle fotografie e Marc Newson. Lavori.

 

x